martedì 24 giugno 2014

Festa di fine anno scolastico


Materiale per la festa di fine anno scolastico.... Buone vacanze!!!





martedì 10 giugno 2014

Schede didattiche mare



Ecco alcune schede didattiche che hanno come soggetto il mare e i suoi abitanti...









Una storia estiva



Riuniamoci nel cerchio magico e raccontiamo ai bambini la simpatica storia di Ottavio, un polipo molto amichevole, a cui possiamo far seguire la costruzione del polipo Ottavio con materiale di riciclo e schede didattiche sul mare ed i suoi abitanti.
La storia è tratta  "Gioco e Parlo" di Maurizia Butturini e Susanna Buratto per Giunti Scuola ed adattata da me.

 Ottavio era un polipetto rosa che abitava in un buco scavato nella roccia nelle profondità del mare a pochi metri dall'Isola Bianca. L'Isola si chiamava così perché aveva delle meravigliose spiagge con la sabbia talmente bianca e soffice da sembrare quasi zucchero. 
Ottavio era un polipo molto giocherellone...passava tutta la giornata a spasso con i suoi amici del cuore: i pesci Rossini, Gino l'ippocampo ed Eva la stella marina, che si credeva la più bella degli abissi. I cinque amici amavano giocare a nascondino tra gli scogli e quando erano stanchi si fermavano a ristorarsi e a chiacchierare all'ombra di un grande corallo rosso.
Da quando era arrivata l'estate però, era finita la tranquillità...l'Isola Bianca si era popolata di turisti e villeggianti che disturbavano con le loro urla, con i tuffi e con i motoscafi che correvano a tutta velocità!
Gli animali del mare non uscivano più dalle loro tane impauriti ed infastiditi da tutto quel trambusto... e così decise di fare anche Ottavio.
Ma dopo alcuni giorni trascorsi ad oziare nella sua tana, si fece coraggio e decise di andare a conoscere questi famosi turisti, perché non ne aveva mai visto uno!! Così nuotò velocemente sino alla riva quando all'improvviso... vide su di sé delle grandi zampe nere come quelle di una papera gigante, che stavano per schiacciarlo. Fece appena in tempo a scappare ed a rifugiarsi dietro uno scoglio!!! E mentre tirava un sospiro di sollievo ecco che una strana maschera con due grandi occhi marroni lo stavano osservando... << Polipetto non avere paura>> disse una voce dolce di bambina. Ah ecco!!! Allora sono questi i turisti!!! Pensò dentro di sé Ottavio. << Allora corro a dirlo ai miei amici!!! Non devono aver paura!! i turisti non ci vogliono fare del male!!>> Così, si girò fece un sorriso alla bambina e con un'elegante piroetta, sparì in fondo al mare.




Per realizzare il polipetto con la bottiglia di plastica vi rimando al link IL POLIPO